Striscia di sangue sulle strade del riminese, tre morti in 24 ore: l'ultima vittima un 71enne

Ancora morti sulle strade del riminese dopo il tragico mercoledì nel quale hanno perso la vita il giovane Salvatore Adelfio ed un anziano 83enne

Ancora morti sulle strade del riminese dopo il tragico mercoledì nel quale hanno perso la vita il giovane Salvatore Adelfio ed un anziano 83enne. La vittima è Giancarlo Guiducci, un 71enne di Santa Giustina, che si trovava in sella ad una bici quando è stato investito da un furgone. La tragedia si è consumata giovedì mattina, intorno alle 9, a Santarcangelo di Romagna. A macchiarsi di sangue via Strada di Gronda, all'altezza dell'intersezione con via Del Frumento.

Nell'impatto il malcapitato ciclista ha battuto con la testa, senza più riprendersi. Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del "118", i quali, vista la gravità dell'evento sono intervenuti oltre che con un'ambulanza anche con l'elimedica decollata da Ravenna, per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

I rilievi sono stati eseguiti dalla PolStrada di Rimini e Riccione. La vittima stava percorrendo la Provinciale 49 bis in direzione Pesaro, quando, giunto nei pressi della laterale di sinistra, via del Frumento, per cause in corso d’accertamento, si è scontrato con un furgone Isuzu (da 75 quintali a pieno carico) condotto da E.D., cittadino marocchino di 47 anni residente a Santarcangelo che viaggiava nella medesima direzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento