Travolto durante la passeggiata serale, muore nella corsa verso l'ospedale

E' deceduto per le gravissime ferite, riportate dopo essere stato investito, un cattolichino 80enne centrato da una moto mentre attraversava la strada

A nulla è valsa la disperata corsa in ospedale per Osmani Shemshe, l'80enne albanese residente a Cattolica, deceduto in seguito a un drammatico incidente stradale. Il sinistro è avvenuto nella serata di giovedì, verso le 19.30, in via Indipednenza a Cattolica. Dai primi accertamenti pare che l'anziano stesse facendo la sua consueta passeggiata serale quando, nell'attraversare la strada sulle strisce, è stato centrato da un ragazzo italiano in sella a una moto di grossa cilindrata che procedeva in direzione monte. Un impatto violento, con il corpo dell'80enne che è stato scagliato sull'asfalto dove è rimasto privo di coscienza. Al personale del 118, arrivato in via Indipendenza con ambulanza e auto medicalizzata, le condizioni del ferito sono apparse immediatamente gravissime tanto che, dopo averlo stabilizzato, si è deciso per il trasferimento d'urgenza al "Bufalini" di Cesena ma, una volta arrivato nel nosocomio cesenate, ai medici non è restato altro da fare che constatarne il decesso. Per i rilievi di rito, e stabilire l'esatta dinamica del sinistro, in via Indipendenza è intervenuta una pattuglia della polizia Stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, prevenzione e modalità di trasmissione

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Emergenza coronavirus al Nord: il prefetto di Rimini convoca un vertice con i sindaci

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • All'urlo di "Coronavirus" si scaglia contro le auto in corsa armato di coltello

Torna su
RiminiToday è in caricamento