Iniziato il secondo stralcio dei lavori per la nuova scuola primaria Marino Moretti

Per il nuovo edificio 150.000 euro il finanziamento del Comune di Poggio Torriana e 350.000 euro l’investimento della Regione Emilia-Romagna

Iniziato il secondo stralcio dei lavori per la nuova scuola primaria Marino Moretti, per l'edificio è di 150.000 euro il finanziamento del Comune di Poggio Torriana e 350.000 euro l’investimento della Regione Emilia-Romagna. Grazie al completamento del secondo stralcio verrà realizzata una superficie coperta di ulteriori 390 mq, il plesso scolastico avrà una superficie utile lorda complessiva di 1173 mq. Il nuovo edificio è interamente realizzato in legno lamellare certificato, con materiali eco-compatibili e un sistema costruttivo a telaio, simile a come è stato realizzato il primo stralcio. Un intervento che ha le più alte certificazioni sulla sicurezza sismica,e le migliori caratteristiche' termiche e acustiche ,tali da garantire  la  migliore  sicurezza e fruibilità degli spazi  degli studenti. L'intervento dovrà essere terminato entro l'apertura del nuovo anno scolastico 2020 /21. Presenti all’inizio dei lavori sindaco, vice sindaco, tecnici comunali e l’assessore regionale al bilancio Emma Petitti.

“L’investimento sulla scuola - spiega l'amministrazione comunale - è un’azione rivolta al futuro della nostra comunità, negli ultimi anni abbiamo impiegato molte risorse in questo ambito, edifici sicuri e accoglienti permettono lo sviluppo sereno dell’attività didattica, ma non solo: edifici progettati con attenzione  permettono di potenziare le attività della scuola, diventando moltiplicatori di occasioni educative. Grazie al proficuo rapporto tra Regione ed il nostro Comune siamo riusciti a garantire strutture scolastiche nuove e di qualità.” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento