L’artista britannico David Tremlett in visita agli spazi del nuovo Museo d’arte Moderna

Il sindaco Gnassi: "La sua presenza valorizza e mette il sigillo al lavoro di riqualificazione e di elevazione dello standing internazionale sotto il profilo artistico e culturale che la città sta mettendo in campo”

Visita a sorpresa oggi pomeriggio per David Tremlett, artista britannico tra i più influenti della scena contemporanea, agli spazi del Palazzo dell’Arengo e del Palazzo del Podestà, sede del nuovo Museo d’arte Moderna e contemporanea. Uno spazio espositivo riqualificato che a partire da marzo 2020, data prevista dell’inaugurazione, ospiterà la vasta collezione di opere d’arte contemporanea della Fondazione San Patrignano e accoglierà anche il contributo del famoso artista britannico, accompagnato a Rimini dallo storico collaboratore Ferruccio Dotta. “La presenza di Tremlett a Rimini – commenta il sindaco Andrea Gnassi - valorizza e mette il sigillo al lavoro di riqualificazione e di elevazione dello standing internazionale sotto il profilo artistico e culturale che la città sta mettendo in campo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Specializzato nella relazione tra segno artistico, architettura pre-esistente e territorio circostante, Tremlett è considerato il massimo esponente del wall drawing, eseguiti con pastelli colorati direttamente sui muri. Una tecnica attraverso la quale avvicina l’arte contemporanea ai contesti culturali e storici di pregio, come successo di recente alla Cappella del Barolo o a Bari (dove ha realizzato un wall drawing nell’ambito di un intervento di riqualificazione di un complesso monumentale). Tremlett ha lasciato il suo segno anche alla Tate Britain di Londra, e alla sede di Bloomberg sempre della capitale inglese. Dopo essere stata presentata alla Triennale di Milano e al Maxxi di Roma, domani la collezione San Patrignano prosegue la sua presentazione itinerante a Firenze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento