L'elicottero delle Fiamme Gialle scopre una discarica abusiva

A Bellaria individuato un sito dove erano stoccati 13mila chili di rifiuti speciali non pericolosi

A seguito di una serie di ricognizioni aeree, avviate fin dallo scorso autunno, le Fiamme Gialle della Sezione Aerea di Rimini hanno individuato alcune aree, fra le provincie di Ravenna, Forlì – Cesena e Rimini, che mostravano apparenti situazioni di degrado ambientale, sui quali concentrare l’attenzione ed approfondire l’effettivo stato dei luoghi. Dai controlli dal cielo si è così passati a quelli a terra, in collaborazione con l'Arpae, dove è stata scoperta la presenza di vere e proprie discariche abusive di rifiuti speciali e pericolosi, costituiti anche da carcasse di veicoli, in violazione alle vigenti normative ambientali, con potenziale contaminazione del terreno sul quale questi materiali, esposti peraltro ai fenomeni atmosferici, vengono depositati. Oltre a Rimini, le provincie interessate sono quelle di Forlì-Cesena e Ravenna.

Nel riminese, a finire nei guai è stato il titolare di un'attività di Bellaria nel cui terreno erano stati stoccati 13mila chili di rifiuti speciali non pericolosi tra cui pannelli coibentati, metalli, inerti e plastica. L'area, di circa 3mila metri quadri, è stata messa sotto sequestro dalle Fiamme Gialle e, il proprietario, è stato denunciato a piede libero per le violazioni al testo unico ambientale. Gli elementi raccolti nel corso dell’intervento saranno valutati anche ai fini di polizia economico finanziaria, con particolare riferimento ai minori costi sostenuti per il mancato rispetto degli adempimenti ambientali, per i connessi rilievi in materia fiscale.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento