"L'ho fatto perchè sono disoccupato", arrestato il rapinatore del bancomat

Il malvivente, coltello alla gola, aveva costretto una commerciante a prelevare i contanti dallo sportello automatico

Si è giustificato, davanti al personale della Mobile che lo stava arrestando, sostenendo di averlo fatto perchè era disoccupato e bisognoso di denaro. Una storia che, però, non ha intenerito gli agenti che hanno ammanettato il 53enne foggiano ritenuto essere il rapinatore che, lo scorso 10 ottobre, aveva aggredito una commerciante riminese. L'uomo, quella sera, col volto coperto da un cappuccio aveva aggredito la sua vittima e, sotto la minaccia di un coltellaccio da cucina, aveva costretto la donna a consegnargli il portafoglio con 40 euro. Visto l'esiguo bottino, sempre sotto la minaccia della lama, il malvivente aveva costretto la vittima a recarsi al primo bancomat disponibile dove la donna aveva prelevato dell'altro contante da consegnare al 53enne. Prima di lasciarla andare, il rapinatore aveva fotografato i documenti della donna intimandole che, se avesse sporto denuncia, avrebbe saputo dove rintracciarla per ucciderla. Solo due giorni dopo, infatti, la commerciante aveva avuto il coraggio di presentarsi in polizia per la denuncia. Le indagini avevano subito portato gli investigatori della Mobile sulle tracce del rapinatore che, giovedì pomeriggio, è stato catturato.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Fiamme nell'ex discoteca abbandonata, all'interno trovati bivacchi di fortuna

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

Torna su
RiminiToday è in caricamento