L’opera risuona al mercato coperto con il Coro lirico “Galli”

L'iniziativa è stata realizzata in concomitanza con la Settimana di promozione della cultura in Emilia Romagna

La Traviata e la Carmen risuonano al mercato coperto. Tra la sorpresa delle centinaia di persone che come ogni sabato si aggiravano tra i banchi della frutta e le botteghe, il coro lirico Galli ha dato vita questa mattina ad un doppio flash mob con una speciale esibizione: con  indosso i grembiuli da macellai e con le borse piene di spesa, alle 11 e una seconda volta poco dopo mezzogiorno le cantanti e i cantanti del coro cittadino hanno regalato ai clienti del mercato due delle arie più conosciute della Traviata di Giuseppe Verdi e della Carmen di Bizet, raccogliendo l’applauso dell’inconsapevole, divertito ed anche emozionato pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa è stata realizzata in concomitanza con la Settimana di promozione della cultura in Emilia Romagna e fa parte dei tanti appuntamenti promossi dal Comune di Rimini nel percorso di avvicinamento verso l’apertura ufficiale del Teatro Galli, che sarà riconsegnato alla città tra quindici giorni. Solisti per questa particolare esibizione sono stati il soprano Chiara Mazzei nei panni di Violetta, il mezzosoprano Ombretta Mazza che ha dato voce alla Carmen e il tenore  Paolo Gabellini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Riccione non si ferma e pensa alla nuova stagione turistica

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento