La baracca di fortuna prende fuoco, straniero rimane intossicato

Incendio, nella notte tra venerdì e sabato, nella zona di Covignano, sul posto polizia e vigili del fuoco

Foto archivio

E' scattato verso l'1, nella notte tra venerdì e sabato, l'allarme per un incendio che si è sviluppato in una baracca di fortuna abitata da uno straniero. La struttura, una roulotte in un campo di via della Grottazza poco lontano dal carcere dei "Casetti", era abitata da un cittadino della Repubblica Ceca di 33 anni. Le fiamme hanno avvolto completamente l'alloggio di fortuna e, lo straniero, è rimasto intossicato dai fumi. Sul posto sono accorsi i mezzi dei vigili del fuoco e del 118 con i sanitari che si sono occupati del 33enne per poi portalo al pronto soccorso dell'Infermi a causa del fumo inalato. Il personale del 115 ha lavorato per alcune ore prima di avere ragione dell'incendio le cui cause, al momento, sono ignote. In via della Grottazza, per i rilievi di rito, è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento