La Federmoto conferma la sospensione di Fenati dopo la "pinzata" a Manzi

Il pilota ascolano paga a caro prezzo il gesto folle al Gp di San Marino e della Riviera di Rimini ai danni del riminese della Forward

Romano Fenati paga a caro prezzo il folle gesto che, domenica 9 settembre, lo ha visto protagonista in negativo nella gara di Moto2 al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. L'ormai celebre "pinzata" ai danni del pilota riminse della Forward Stefano Manzi, avvenuta a oltre 200 chilometri all'ora sul rettilineo del Misano World Circuit, è costata al 22enne ascolano la sospensione dall’attività sportiva e federale per Romano Fenati. La conferma è arrivata nella mattianta di venerdì dopo che il Tribunale della Federazione motociclistica italiana ha ascoltato Fenati. Al termine dell'audizione, presenta anche il legale del pilota, il tribunale dunque ha deciso di mantenere la sospensione cautelare dall’attività sportiva e federale richiesta dal procuratore Antonio De Girolamo. Il pilota ha poi lasciato il Palazzo del Coni dribblando i numerosi cronisti presenti. Il procedimento disciplinare e le relative tempistiche sono ora rimessi al Procuratore Federale che entro due mesi espleterà eventuali ulteriori indagini preliminari. Durante questo periodo, la misura cautelare rimane in vigore. Il procedimento disciplinare seguirà quindi il suo corso all'esito del quale il Procuratore Federale deciderà se deferire Romano Fenati al Tribunale Federale. Su Fenati pesa ancora l'esposto, presentato dal Codacons alla Procura della Repubblica di Rimini, con l'ipotesi di tentato omicidio e la convocazione a Ginevra da parte della Fim per dare ulteriori spiegazioni di quello che è stato definito un "atto oltraggioso e scioccante"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in A14, automobilista perde la vita in un drammatico schianto

  • Valentino Rossi regala emozioni: tra due ali di folla giallo-fluo la passerella per le strade di casa

  • Prende male le misure, camionista incastrato nel sottopassaggio

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Incidente fra tre auto, grave un uomo estratto dalle lamiere

Torna su
RiminiToday è in caricamento