La neve è tornata in tutto l'entroterra, in quota sfiorati i -7 gradi

Primo giorno di primavera da brividi con una coltre che ha imbiancato le colline della Valmarecchia

Rispettate in pieno le previsioni meteo che, per questo primo giorno di primavera, promettevano maltempo, freddo e neve a partire dalle quote collinari. Un colpo di coda dell'inverno che, al momento, non ha trovato nessuno impreparato e, nonostante tutto l'entroterra risulti imbiancato da accumuli di diversi centimetri, non ci sarebbero problemi alla circolazione stradale sia in Valmarecchia che in Valconca. A spaventare di più è la colonnina di mercurio che, in quota, nella notte tra martedì è mercoledì è scesa fino a sfiorare i -7 gradi per poi risalire, nella prima mattinata, a -3 gradi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento