La Polizia di Stato celebra il 166esimo della fondazione

Novità di quest’anno è la partecipazione all’evento, con una sua postazione, di Radio immaginaria di Rimini, il primo e unico network di adolescenti in Europa, fatto, diretto e condotto da ragazzi tra gli 11 e i 17 anni.

Sarà la hall centrale della Fiera di Rimini ad ospitare martedì la festa del 166esimo anniversario della fondazione della Polizia. In questa giornata, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose provinciali, degli alunni di numerose scuole primarie, la Polizia di Stato rinnova attraverso il tema celebrativo che caratterizza l’evento - “Esserci sempre” - l’impegno Istituzionale, professionale e umano che da 166 anni continua a consolidare con il Popolo Italiano e le sue Istituzioni. 

Le poliziotte ed i poliziotti riminesi si ritroveranno quindi, uniti alla cittadinanza e a coloro che vorranno partecipare all’evento, per questo momento di festa, all’interno della hall centrale della fiera di Rimini, appositamente allestita per l’occasione, dove sarà possibile ammirare uno schieramento di mezzi e divise storiche della Polizia di Stato, i veicoli utilizzati per l’espletamento dei quotidiani vari servizi d’Istituto, nonché il Reparto a Cavallo e le unità cinofile della Polizia di Stato. 

La Polizia di Stato, in collaborazione col Moir, ha inoltre avviato un progetto-concorso rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie al fine di promuovere la diffusione della cultura della legalità e del rispetto delle regole dal titolo “Pretendiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa” per l’anno scolastico in corso. ll mensile ufficiale della Polizia di Stato “Poliziamoderna” collabora al progetto eleggendo il Commissario Mascherpa, protagonista del fumetto a episodi edito in esclusiva dalla rivista, quale testimonial e fonte d’ispirazione per i lavori che gli studenti svolgeranno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al progetto hanno partecipato gli alunni della scuola primaria “Rodari” di Rimini; uno degli elaborati sarà scelto per partecipare alla selezione nazionale che si concluderà con una cerimonia di premiazione degli elaborati vincenti realizzati dagli studenti. Novità di quest’anno è la partecipazione all’evento, con una sua postazione, di Radio immaginaria di Rimini, il primo e unico network di adolescenti in Europa, fatto, diretto e condotto da ragazzi tra gli 11 e i 17 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento