La Regione Emilia – Romagna sblocca 933mila euro a disposizione del Comune di Morciano

Serviranno alla sistemazione dei servizi sportivi, all’asfalto delle strade e, se l’Unione della Valconca lo concorderà, per il risanamento della Residenza sanitaria assistita di via Giusti

La Regione Emilia – Romagna ha sbloccato 31,3 milioni di euro a disposizione di 58 Comuni nell’ambito del Patto di solidarietà territoriale. Di questi, 933mila sono quelli destinati a Morciano di Romagna. “Un chiaro segnale della capacità progettuale dell’ente – commenta il sindaco Giorgio Ciotti -. Si tratta di risorse spesso già incluse nei bilanci dei Comuni, ma non direttamente impiegabili a causa dei vincoli sul pareggio di bilancio previsti dalle norme nazionali che limitano l’impiego di risorse accantonate nel risultato degli esercizi precedenti, il cosiddetto ‘avanzo di amministrazione’. “Con questi spazi di bilancio – prosegue Ciotti – il Comune procederà alla sistemazione dei servizi sportivi, all’asfalto delle strade e, se l’Unione della Valconca lo concorderà, per il risanamento della Residenza sanitaria assistita di via Giusti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Taglia la legna con la motosega e si ferisce: trasportato al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento