Ladri scatenati: doppio assalto ai postamat nella notte

Prosi di mira gli uffici di via Gallina a Rimini e quello di piazza Marconi a Santarcangelo

Ladri scatenati in tutta la provincia di Rimini con la banda dei bancomat che, nella notte tra giovedì e venerdì, ha preso di mira ben due uffici postali. I malviventi, con tutta probabilità gli stessi che hanno imperversato nella zona sud nei giorni scorsi, hanno assaltato gli uffici di via Gallina, a Rimini, e quelli di piazza Marconi a Santarcangelo. Nel primo caso sono entrati in azione verso le 2 di notte quando, con un oggetto contundente, hanno cercato di sfondare la vetrata per raggiungere la cassaforte del postamat ma è entrato in funzione il sistema d'allarme che ha fatto accorrere i carabinieri. I malviventi, nel frattempo, sono però riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' invece andato a buon fine il secondo colpo, nella città clementina, dove i residenti di piazza Marconi sono stati buttati giù dal letto dall'esplosione avvenuta verso le 2.15. Questa volta i malviventi hanno utilizzato la classica tecnica della "marmotta" e, dopo aver riempito di esplosivo lo sportello automatico, hanno fatto scattare l'innesco non prima però di aver oscurato con dello spray le telecamere a circuito chiuso che sorvegliano gli uffici postali. Il botto ha scardinato lo sportello automatico riuscendo ad aprire la cassaforte. I ladri, quindi, hanno fatto man bassa dei contanti custoditi nel postamat e sono fuggiti prima dell'arrivo dei carabinieri. Un bottino di diverse migliaia di euro e, allo stesso tempo, danni ingenti per la struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento