Lavoro nero e violazione sulle norme igieniche: sequestrato un centro massaggi

L'ispezione è terminata nel primo pomeriggio di mercoledì quando i militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo la struttura apponendo i relativi sigilli.

I Carabinieri della Stazione di Santarcangelo di Romagna, con il supporto di una squadra dei Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Bologna e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Rimini, si sono presentati presso un centro massaggi di Santarcangelo per effettuare un accurato controllo finalizzato a verificare il rispetto delle normative igienico sanitarie nonché della legislazione e sull’impiego dei lavoratori e sulla sicurezza suoi luoghi del lavoro. L’ispezione è terminata nel primo pomeriggio di mercoledì quando i militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo la struttura apponendo i relativi sigilli.

La titolare, una donna 32enne di origini cinesi, residente nel comune di Verucchio, è stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Rimini per aver impiegato in nero una giovane connazionale clandestinamente entrata nel territorio nazionale. Sono state contestate 4 violazioni amministrative per un importo complessivo di 6 mila euro circa, per violazioni sulla normativa igienico sanitaria. L’attività è stata sottoposta a sequestro amministrativo per la mancanza di autorizzazione comunale e per l’assenza di una estetista in possesso di corso professionale nello specifico settore. La lavoratrice trovata all’interno, risultata clandestina, al termine degli accertamenti del caso, è stata accompagnata presso un Centro di Identificazione ed Espulsione di Roma per il rimpatrio tramite frontiera aeroportuale. 

Continueranno con assiduità analoghe attività di controllo svolte dall’Arma dei Carabinieri unitamente al personale dei reparti speciali al fine di garantire il rispetto delle norme vigenti a tutela della salute dei consumatori e dei lavoratori.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Molotov contro un bar di piazza Malatesta, arrestato l'autore dell'incendio

  • Cronaca

    "A Rimini lascio il cuore certo di aver dato il meglio per la città"

  • Cronaca

    Il vescovo Francesco Lambiasi dimesso dall'ospedale dopo l'incidente

  • Sport

    Calcio, non c'è pace per il Rimini. Esonerato Martini. Ecco il quarto mister

I più letti della settimana

  • Tremendo frontale, in condizioni disperate un bambino presente a bordo

  • Il bimbo non ce l'ha fatta, morto dopo quattro giorni di agonia

  • Schiacciato dal camion, ciclista rischia l'amputazione di una gamba

  • Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Carambola sulla Statale, due scooteristi centrati in pieno dall'auto

  • Scoppia la tubatura, camion a rischio di ribaltarsi e hotel allagato

Torna su
RiminiToday è in caricamento