Anche Santarcangelo aderisce a “Libriamoci! Libera la lettura nelle scuole”

L'obiettivo è quello di riuscire a coinvolgere il maggior numero di studenti, avvicinandoli ai libri attraverso attività di lettura ad alta voce senza alcun fine valutativo

Il Comune di Santarcangelo aderisce a “Libriamoci! Libera la lettura nelle scuole”, l’iniziativa promossa quest’anno per la prima volta dal Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Direzione generale per lo studente), in programma da mercoledì a venerdì. Con le “Giornate di lettura nelle scuole” – che si svolgeranno nel corso della tre giorni – il progetto entrerà nel vivo anche a Santarcangelo dove diciotto classi elementari del Capoluogo e delle frazioni (scuole “Pascucci” del Capoluogo, “Ricci” di San Vito e “Marino della Pasqua” di San Bartolo) hanno risposto con entusiasmo all’invito dell’Amministrazione comunale ad aderire all’iniziativa. Saranno infatti gli stessi amministratori che, affiancati dal vivace gruppo di lettori volontari di “Reciproci Racconti”, animeranno alcune letture ad alta voce destinate agli alunni che potranno così conoscere più da vicino sindaco e assessori i quali, a loro volta, sottolineeranno l’importanza della lettura in generale, e più in particolare della lettura ad alta voce. L'obiettivo è infatti quello di riuscire a coinvolgere il maggior numero di studenti, avvicinandoli ai libri attraverso attività di lettura ad alta voce senza alcun fine valutativo, ma con l'unico scopo di far riscoprire ai più giovani il piacere della lettura e la possibilità di sfruttare il proprio tempo in modo costruttivo ed educativo, con la piacevole compagnia di un buon libro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Torna su
RiminiToday è in caricamento