Litiga col fratello in strada e finisce all'ospedale

Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per spegnere una lite tra fratelli scoppiata martedì sera davanti al "Conad" di Misano

Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per spegnere una lite tra fratelli scoppiata martedì sera davanti al "Conad" di Misano. Gli uomini dell'Arma sono arrivati sul posto in seguito alla segnalazione al 112 circa la presenza di due automobilisti che litigavano. I militari, calmati gli animi ed appreso che si trattava di un litigio per futili motivi, hanno identificato le parti e portavano uno dei due al pronto soccorso di Riccione. Sono stati inoltre edotti delle loro facoltà di legge.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Valentino Rossi regala emozioni: tra due ali di folla giallo-fluo la passerella per le strade di casa

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento