Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Il corpo senza vita individuato tra il ponte dei Mille e il ponte di Tiberio sulla sponda di San Giuliano

Macabra scoperta, nella prima mattinata di venerdì, nel porto di Rimini dove è stato recuperato il cadavere di un uomo. L'allarme è scattato intorno alle 9 quando, alcuni passanti, hanno visto il corpo galleggiare tra il ponte dei Mille e il ponte di Tiberio sulla sponda di San Giuliano. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, il personale della polizia di Stato e il 118 per recuperare i poveri resti. Dai primi accertamenti si tratterebbe di una persona anziana e, la dinamica, farebbe pensare a un gesto deliberato avvenuto nella notte. Sulla sponda del canale lato centro storico, infatti, gli inquirenti hanno trovato le scarpe della vittima accuratamente riposte. Sprovvisto di documenti, sono in corso le indagini per dare un nome ai poveri resti.

cadavere porto rimini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Non pedala sulla pista ciclabile, ciclista multato dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento