Le raffiche di vento superano i 100 chilometri all'ora, è strage di alberi e auto in sosta

E' durata poco più di un'ora l'ondata di maltempo che ha messo in ginocchio l'intera provincia di Rimini, decine gli interventi dei vigili del fuoco

E' durata poco più di un'ora l'ondata di burrasca che, come previsto, si è abbattuta su tutta la provincia di Rimini nel tardo pomeriggio di venerdì. Le prime avvisaglie sono state verso le 18 e, in pochi minuti, il cielo è diventato plumbeo scatenando il fuggi fuggi generale mentre un forte vento ha iniziato ad alzarsi. Raffiche che il centro di calcolo meteorologico youmeteo.com ha registrato tra i 90 e i 105 chilometri all'ora e che hanno provocato una vera e propria strage di alberi. Da nord a sud, tutto il riminese è stato interessato dal crollo delle piante che, spesso e volentieri, si sono abbattute sulle auto lasciate in sosta. A Rimini i danni maggiori si sono registrati lungo il viale Tripoli, nella parte monte, con un albero crollato sulla cerreggiata che ha intrappolato un veicolo che stava passando. Problemi analoghi anche nella zona della Grotta Rossa e segnalazioni a macchia di leopardo in tutto il territorio comunale. Nella zona del porto canale, invece, in un locale le raffiche hanno scoperchiato parzialmente la copertura del tetto.

Danni ingenti a Riccione dove è stata scoperchiata la copertura dello stadio del nuoto mentre, nella zona mare, decine di alberi sono crollati e, oltre a danneggiare i veicoli in sosta, il personale della polizia Municipale è stato costretto a chiudere le strade a causa dei detriti portati dal vento. In alcuni casi sono stati interessati anche i cavi elettrici e, in diversi quartieri, è saltata la luce. Danni analoghi a Coriano e a Misano Adriatico dove, il personale della Municipale, è al lavoro per presidiare i punti più a rischio in attesa dell'intervento dei vigili del fuoco.

Il forte vento ha mandato in tilt anche la circolazione ferroviaria e, i convogli lungo la linea adriatica e nel tratto Rimini-Ravenna, hanno registrato forti ritardi a causa del maltempo. Ancora in tarda serata la lista degli interventi dei vigili del fuoco aveva importati tempi di attesa con oltre una cinquantina di situazioni a rischio che aspettavano il sopralluogo del personale del 115.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • La polizia di Stato si presenta alla festa abusiva nella villa in collina

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Non rispetta i limiti d’altezza e fa un disastro nel sottopasso distruggendo il furgone

Torna su
RiminiToday è in caricamento