Maltempo, la forte pioggia crea disagi a macchia di leopardo

Strade allagate, voragini nell'asfalto e semafori in tilt tengono occupati vigili del fuoco e forze dell'ordine in tutto il riminese

Foto archivio

Sono oltre 20, con punte che arrivano a 30 nell'entroterra, i millimetri di pioggia caduti nel riminese durante le ultime ore provocando una serie di disagi a macchia di leopardo in tutto il territorio. Strade allagate, voragini nell'asfalto e semafori in tilt sono i problemi che stanno affrondando le forze dell'ordine e i vigili del fuoco. In particolare, a San Martino in Venti nella zona del ristorante Squadrani, la circolazione è stata interrotta a causa della strada allagata con le auto bloccate in entrambe le direzioni. A Torre Pedrera, in via Tibesti, è stata segnalata una voragine che si è aperta nel manto stradale e, la situazione, è tenuta sotto controllo da parte dei vigili del fuoco. Dalla polizia Municipale di Rimini segnalano che, in alcuni incroci, la pioggia ha mandato in tilt i semafori causando disagi alla circolazione. A Riccione i corsi d'acqua sono sorvegliati speciali da parte del personale della Municipale. Al momento non vengono segnalate criticità anche se, il livello del rio Melo, è in costante salita e viene controllato il ponte di via Venezia a San Lorenzo e il tratto che corre lungo il cimitero vecchio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento