Dal caldo all'autunno, nubifragi nel riminese: oltre 100 millimetri d'acqua e allagamenti

Il maltempo è stato accompagnato anche da raffiche di vento, con punte superiori agli 80 chilometri. Al largo si sono formate anche delle trombe marine

Fulmini, tuoni, raffiche di vento e tanta pioggia. Il riminese in poche ore è passato dal caldo estremo all'autunno inoltrato. Un impulso d'aria fresca ha innescato la formazione di un minimo sul Golfo Ligure, in spostamento verso il bacino del Medio Tirreno, che ha innescato temporali organizzati, che hanno riversato anche oltre 100 millimetri di pioggia in poche ore.

Numerosi gli allagamenti segnalati a macchia di leopardo sul territorio, con i Vigili del Fuoco impegnati in un autentico tour de force. Il maltempo è stato accompagnato anche da raffiche di vento, con punte superiori agli 80 chilometri. Al largo si sono formate anche delle trombe marine. Un risveglio decisamente autunnale: la temperatura è scesa fino a 14,8°C sulla costa. La tendenza è per un miglioramento delle condizioni atmosferiche, con un fine settimana soleggiato e temperature gradevoli, con massime intorno ai 30°C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento