Maltempo, chiude il ponte di via Coletti: riapertura martedì alle 7

La viabilità, così come regolata attualmente a senso unico alternato semaforizzato, sarà riaperta martedì mattina prima delle ore 7 al termine dei controlli dei tecnici della Direzione Lavori pubblici

Sarà chiuso dalle ore 20 di lunedì sera fino alle 7 di martedì il ponte di via Coletti. Una misura adottata a scopo precauzionale, pur non essendo emerso, dai costanti monitoraggi a cui il ponte è sottoposto dai tecnici dei lavori pubblici, un reale pericolo per lo stato della struttura, ma in considerazione dell’evolversi delle condizioni di maltempo e dell’orario notturno che renderebbe più difficile un eventuale intervento d’urgenza.

La viabilità, così come regolata attualmente a senso unico alternato semaforizzato, sarà riaperta martedì mattina prima delle ore 7 al termine dei controlli dei tecnici della Direzione Lavori pubblici. Per chi si muove da Rimini sud o dal centro storico in direzione Viserba Mare, Rivabella e Torre Pedrera, la Polizia Municipale suggerisce di percorrere via XXIII Settembre, per poi immettersi in via Sacramora fino al collegamento con via XXV Marzo.

E' possibile in alternativa percorrere via XXIII Settembre fino al sottopasso Iolanda Cappelli per poi proseguire verso la Statale 16 o il prolungamento di via Sozzi. Lo stesso percorso è consigliato per chi deve fare il tragitto nella direzione opposta, da Viserba o Rivabella verso il centro o la zona sud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Folle inseguimento sulle strade per bloccare il furgone rubato

Torna su
RiminiToday è in caricamento