Mano incastrata nell'impastatrice, operaia liberata dai vigili del fuoco

Infortuinio sul lavoro in un'azienda artigianale per la produzione delle piade, intervenuta anche la Medicina del lavoro

Foto archivio

Momenti di paura per un'operaia, dipendente di un'azienda artigianale di produzione piade di Bellaria, rimasta incastrata con la mano in una impastatrice. La donna, una 41enne, per cause ancora al vaglio del personale della Medicina del lavoro, verso le 12.20 ha infilato l'arto nel macchinario rimanendo incastrata. E' scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto una squadra dei vigili del fuoco con il personale del 115 che, dopo aver smontato il macchinario, ha provveduto a liberare l'operaia e affidarla alle cure dei sanitari del 118 intervenuti con un'ambulanza. La ferita, che non ha riportato gravi lesioni, è poi stata trasportata nel nosocomio riminese per gli accertamenti di rito.

Potrebbe interessarti

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Dolori al collo e schiena? Ecco gli esercizi da fare mentre sei al lavoro

  • Dieta del Supermetabolismo: il nuovo fit-trend che ti rimette in forma

I più letti della settimana

  • Grandinata impressionante nel riminese: danni ad auto, strutture balneari e colture

  • Jovanotti fa scatenare 40mila fan sulle note dei suoi successi, Romagna mia e l'omaggio a Lucio Dalla

  • Esce dalla farmacia e viene travolto da un'auto, grave un uomo

  • Matrimonio in Comune per Erika e Igor, il primo "sì" della coppia che sarà sposata da Jovanotti

  • Conto alla rovescia per il Jova Beach Party di Rimini, tutte le info per la festa

  • Calendario scolastico 2019/2020, dal primo all'ultimo giorno di scuola. Le vacanze di Natale inizieranno il 24 dicembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento