Mare d'inverno, a Riccione il primo stabilimento balneare aperto tutto l'anno

A partire da domenica 2 dicembre sarà aperto ogni giorno con lettini, plaid, docce calde e tutto quel che serve per godersi la spiaggia

E’ a Riccione il primo stabilimento balneare aperto tutto l’anno. A partire da domenica 2 dicembre la Spiaggia del sole 86-87 offrirà a tutti coloro che lo desiderano la possibilità di vivere il mare come fosse estate, con lettini, docce calde, teli, accappatoi, spogliatoi e zone relax dove chiacchierare, leggere, ritemprarsi dopo un bagno tonificante e approfittare per godersi l’aria salmastra e la vista meravigliosa che regala il nostro litorale, un privilegio impagabile in ogni stagione. Dopo il successo del mare d’inverno lo scorso anno, con cupole riscaldate per cenare direttamente sulla spiaggia e un chiringuito insolito, originale e scenografico aperto per oltre un mese durante le festività natalizie, le famiglie Gabellini e Angelini, titolari della Spiaggia del sole, hanno deciso di partecipare al bando predisposto dall’amministrazione comunale con una proposta unica ed eccezionale, attrezzando il loro stabilimento per la stagione più fredda, una vera e propria spa a cielo aperto, così da fornire un servizio ai tanti che amano frequentare la spiaggia in questo periodo e ai sempre più numerosi che si danno appuntamento per fare il bagno ogni domenica mattina. Tra questi, domenica 2 dicembre, giorno dell’inaugurazione, ci sarà Paolo Cevoli, un habitué del tuffo invernale che, tournée permettendo, non salta un fine settimana senza immergersi in Adriatico insieme ad un gruppo di amici affezionati.

“Solo a Riccione possono accadere queste cose, che sono indubbiamente un mix di intraprendenza e sana follia  – afferma l’assessore Stefano Caldari. I chiringuiti aperti a Natale, poter cenare sulla sabbia in pieno inverno e adesso lo stabilimento balneare non-stop sono eventi straordinari che possono trovar radici solo in questa città e solo grazie all’intraprendenza e all’audacia dei nostri operatori, geniali e visionari. L’amministrazione comunale spinge decisamente in questa direzione, creando le condizioni migliori per far nascere progetti così innovativi. Il mare d’inverno non esisteva o, citando proprio la famosa canzone, è un concetto che il pensiero non considerava. Noi ci abbiamo creduto per primi ed ora esiste un prodotto turistico Natale e inaugura il primo stabilimento balneare aperto tutto l’anno. Sono davvero orgoglioso di assistere a questa inaugurazione, traguardo e allo stesso tempo partenza che consente di esplorare e sperimentare nuove proposte di vacanza, servizi e idee capaci di stupire”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dopo la sospensione della licenza, De Meis garantisce: "Il capodanno del Cocoricò non è a rischio"

  • Cronaca

    Ospizio degli orrori, la Bulli si difende: "Sempre agito per il bene degli anziani"

  • Cronaca

    Bloccato in casa dalle neve, 94enne raggiunto dai carabinieri

  • Economia

    Gli operatori balneari cantano vittoria: esclusi dalla direttiva Bolkestein

I più letti della settimana

  • Il Comune di Riccione stacca la musica al Cocoricò: discoteca chiusa per tre mesi

  • Camion danneggia il cavalcavia: Statale 16 Adriatica chiusa in entrambe le direzioni

  • Nell'ospizio degli orrori gli anziani lasciati senza cibo e nella sporcizia

  • Natale e Capodanno "bollente": le coppie cercano l'eros a Saludecio

  • Tragedia sulle strade, ciclista muore travolto da un mezzo pesante

  • In arrivo il "Generale inverno", in trincea per la neve in tutta la Romagna

Torna su
RiminiToday è in caricamento