Ruba orologio in un negozio di souvenir, catturato dalla polizia di Stato

Il malvivente è lo stesso che, pochi giorni prima, aveva messo a segno un colpo nello stesso identico modo

Il personale delle Volanti della Questura di Rimini, nella serata di amrtedì, ha arrestato un 57enne lombardo con l'accusa di rapina. Il malvivente, verso le 21.30, si era presentato in un negozio di souvenir e bigiotteria di Marina Centro e, cercando di apssare inosservato, ha sottratto un orologio esposto in vetrina. Le manovre, tuttavia, non sono passate inosservate al titolare, un cittadino bengalese, che ha colto sul fatto il 57enne. Vistosi scoperto, il ladro ha spintonato lo straniero nel tentativo di fuggire lungo viale Vespucci ma è stato inseguito dalla vittima e da altri negozianti. Nel frattempo è arrivata sul posto la pattuglia della polizia di Stato e, gli agenti, hanno bloccato il lombardo che è risultato essere lo stesso che, ochi giorni prima e con la stessa mossa, aveva sottrato un orologio sempre nello stesso negozio. Arrestato con l'accusa di rapina, il 57enne è stato processato per direttissima mercoledì mattina.

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Rinuncia alla plastica e aumenta i clienti: una gastronomia riminese batte oltre 20mila scontrini dopo la svolta green

  • Ciclista perde la vita dopo un drammatico incidente stradale

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

  • Temptation Island 2019, la coppia di riminesi "scoppia" alla prima puntata

Torna su
RiminiToday è in caricamento