Massaggi con finale hard, chiuso un centro "olistico" di Rimini

A finire in manette sono stati due imprenditori, titolari di altrettanti centri, già noti alle forze di polizia

Ufficialmente, al loro interno, venivano eseguiti massaggi tantrici o olistici ma, dietro questo tipo di pubblicità, si nascondeva un vasto giro di prostituzione. A scoprire cosa si nascondeva dietro le vetrine del centro 'Namastè' a Borgo Santa Maria di Pesaro e del 'Villa Principe' a Rimini sono stati gli inquirenti della squadra Mobile della Questura di Pesaro che, nell'ambito dell'operazione Happy ending, hanno arrestato i due titolari dei centri e messo sotto sigilli le attività. Secondo quanto emerso, le ragazze erano specializzate in massaggi in topless e finale con prestazioni sessuali ed erano richiestissime da imprenditori, professionisti e benestanti. Prezzi non certo popolari, quelli praticati nei due centri, con tariffe che partivano dai 200 euro in su e che, ogni giorno portavano ogni ragazza a produrre incassi per 1000-1500 euro facendo ipotizzare agli inquirenti un giro d'affari da oltre 40mila euro al mese. A finire in manette, colpiti da un'ordinanza di custodia cautelare, sono stati i due titolari delle attività: un 51enne di Milano ma residente a Pesaro e un 39enne di Bologna, residente nel riminese. Per loro l’accusa è di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arriva su Rai3 il documentario della "iena" Alice Martinelli sull'estate riminese

  • Cronaca

    A 95 anni è il più anziano atleta in attività della nostra regione

  • Cronaca

    Il torneo della Gazzetta Dream Cup finisce in una rissa tra calciatori

  • Segnalazioni

    Bike sharing a Rimini, una due ruote finita nel bacino del ponte di Tiberio

I più letti della settimana

  • Tragedia stradale sull'Adriatica: due morti nello scontro tra una moto ed una bici

  • Turista aggredito in pieno giorno, i malviventi gli strappano un prezioso Rolex

  • Operazione "Titano", verso il processo i titolari del Coconuts

  • Giostraio precipita nel vuoto, trasportato d'urgenza in elicottero al "Bufalini"

  • Montevecchi: "Al Santarcangelo Festival porcheria pseudo-culturale chiamata 'arte'"

  • Stop alla movida notturna del Marano, il Questore chiude i locali

Torna su
RiminiToday è in caricamento