Minaccia e aggredisce la ex rubandole le chiavi dell'auto: in manette

L'uomo, a seguito di un litigio, avrebbe minacciato e aggredito la vittima, che ha trovato riparo chiudendosi all’interno della propria auto

Durante la notte tra sabato e domenica i Carabinieri della Sezione radiomobile di Riccione, a Misano Adriatico, hanno tratto in arresto un 37enne domiciliato a Misano per il reato di rapina impropria, commesso nei confronti di una giovane donna anch’essa domiciliata a Misano Adriatico e a questa legata da una precedente relazione sentimentale.

L'uomo, a seguito di un litigio, avrebbe minacciato e aggredito la vittima, che ha trovato riparo chiudendosi all’interno della propria auto. Ciò nonostante, il 37enne è riuscito a entrare nel veicolo impossessandosi di vari effetti personali e delle chiavi della stessa auto. Il pronto intervento dei militari, nel frattempo allertati, ha consentito di bloccare l’aggressore e di trarlo in arresto. L’uomo è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento