Minaccia e aggredisce la ex rubandole le chiavi dell'auto: in manette

L'uomo, a seguito di un litigio, avrebbe minacciato e aggredito la vittima, che ha trovato riparo chiudendosi all’interno della propria auto

Durante la notte tra sabato e domenica i Carabinieri della Sezione radiomobile di Riccione, a Misano Adriatico, hanno tratto in arresto un 37enne domiciliato a Misano per il reato di rapina impropria, commesso nei confronti di una giovane donna anch’essa domiciliata a Misano Adriatico e a questa legata da una precedente relazione sentimentale.

L'uomo, a seguito di un litigio, avrebbe minacciato e aggredito la vittima, che ha trovato riparo chiudendosi all’interno della propria auto. Ciò nonostante, il 37enne è riuscito a entrare nel veicolo impossessandosi di vari effetti personali e delle chiavi della stessa auto. Il pronto intervento dei militari, nel frattempo allertati, ha consentito di bloccare l’aggressore e di trarlo in arresto. L’uomo è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gambalunga in festa, il sindaco: "Biblioteca è una piazza, antidoto all'algoritmo e alla bestia"

  • Cronaca

    Spaccata nel negozio di marijuana legale, in "fumo" tutta la merce

  • Cronaca

    Dinner in the sky, dopo lo stop atteso il via libera della commissione

  • Cronaca

    Incidente tra auto e scooter, ad avere la peggio il centauro

I più letti della settimana

  • Gruppo di baby calciatori a Rimini per un torneo "festeggia" la Pasqua in ospedale

  • Squadra di baby calciatori in ospedale, individuato il virus che ha colpito i ragazzini

  • Si schianta contro un'auto sull'Adriatica: motociclista in gravi condizioni

  • Pace fiscale: pochi giorni per ottenere la falcidia dei debiti Equitalia

  • Ordinanza balneare 2019: stop a sigarette, plastica e cani sulla battigia

  • Mancano le autorizzazioni, salta l'inaugurazione del Dinner in the sky

Torna su
RiminiToday è in caricamento