Minaccia e aggredisce la ex rubandole le chiavi dell'auto: in manette

L'uomo, a seguito di un litigio, avrebbe minacciato e aggredito la vittima, che ha trovato riparo chiudendosi all’interno della propria auto

Durante la notte tra sabato e domenica i Carabinieri della Sezione radiomobile di Riccione, a Misano Adriatico, hanno tratto in arresto un 37enne domiciliato a Misano per il reato di rapina impropria, commesso nei confronti di una giovane donna anch’essa domiciliata a Misano Adriatico e a questa legata da una precedente relazione sentimentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, a seguito di un litigio, avrebbe minacciato e aggredito la vittima, che ha trovato riparo chiudendosi all’interno della propria auto. Ciò nonostante, il 37enne è riuscito a entrare nel veicolo impossessandosi di vari effetti personali e delle chiavi della stessa auto. Il pronto intervento dei militari, nel frattempo allertati, ha consentito di bloccare l’aggressore e di trarlo in arresto. L’uomo è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Si è spento il semiologo Paolo Fabbri, allievo di Umberto Eco e professore dell'Alma Mater

Torna su
RiminiToday è in caricamento