Minorenne evade e viene pizzicato dai carabinieri in un locale di Riccione

Un 17enne egiziano è stato controllato dai militari dell'Arma ed è emerso che su di lui pendeva un ordine di carcerazione

Nella notte tra domenica e lunedì, nei pressi dei locali notturni del Marano, i carabinieri di Riccione hanno fermato per un controllo un 17enne egiziano, in Italia senza fissa dimora. Dai riscontri con la banca dati delle forze dell'ordine è emerso che, sul minorenne, pendeva un ordine di carcerazione in quanto doveva scontare una condanna definitiva, emessa dal Tribunale dei Minori di Milano lo scorso 16 luglio, per evasione. Portato in caserma per le pratiche di rito, è stato poi trasferito nel centro di prima accoglienza di Bologna a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento