La figlia la blocca in casa. Lei 'evade' col lenzuolo e si fa male

E’ successo nella tarda serata di lunedì a Misano Adriatico. I Carabinieri della locale stazione sono intervenuti su richiesta del personale del “118”

Chiude la madre in casa. E lei scappa calandosi dal balcone con un lenzuolo. E’ successo nella tarda serata di lunedì a Misano Adriatico. I Carabinieri della locale stazione sono intervenuti su richiesta del personale del “118”, poiché la donna aveva riportato delle lesioni nel cadere per terra. Gli uomini dell’Arma, giunti sul posto, hanno accertato che la malcapitata, con evidenti problemi di alcool, aveva tentato di uscire dal proprio appartamento dal balcone usando un lenzuolo.

Successivi accertamenti hanno permesso di appurare che la donna era stata chiusa in casa dalla figlia, che è stata denunciata a piede libero per violenza privata.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento