Discoteca in fiamme, intervengono quattro squadre dei vigili del fuoco

Il rogo si è sviluppato nella notte tra domenica e lunedì, necessarie diverse ore per spegnere l'incendio

L'allarme è scattato poco prima delle 23.30 quando, alcuni passanti, hanno notato fumo e fiamme levarsi dal tetto della discoteca Living, l'ex Bobo, a Misano Adriatico su via Litoranea Nord. Sul posto sono accorse quattro squadre dei vigili del fuoco che, salite sulla copertura del locale, hanno trovato travetti e tende in fiamme. Sfondata la porta d'ingresso, anche l'interno della discoteca era avvolto dal fuoco che stava già mandando in cenere divani, fioriere e materiale elettrico. Sia sul tetto che dentro, il personale del 115 ha trovato delle bombole di gpl, utilizzate nei giorni scorsi per dei lavori di ristrutturazione. Il punto d'innesco sarebbe partito proprio da quella situata all'interno del locale. Sono state necessarie alcune ore per spegnere l'incendio, le cui cause sono ancora in corso di accertamento, che ha reso parzialmente inagibile la discoteca.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento