Molestie a un bimbo di dieci anni, denunciato il vicino di ombrellone

Un turista di 55 anni deve rispondere di violenza sessuale aggravata

Deve rispondere di violenza sessuale aggravata. E' questa l'accusa nei confronti di un turista lombardo di 55 anni, denunciato dalla famiglia di un bimbo di 10 anni. L'uomo, in vacanza con la moglie, è il vicino di ombrellone del piccolo e le famiglie si conoscono ormai da tempo. Motivo per cui nei giorni scorsi la mamma non ha obiettato, quando l'uomo ha chiesto al bimbo di accompagnarlo nel suo appartamento.

Una volta insieme, da soli, il 55enne, secondo il racconto del bimbo, avrebbe iniziato a palpeggiarlo nelle parti intime. Il piccolo spaventato, ha iniziato a urlare e a scalciare, scappando dai suoi genitori in cerca di aiuto. Il papà e la mamma hanno subito sporto denuncia ai carabinieri. Il turista, assistito dall'avvocato Gilberto Gianni, ha negato tutto parlando di un semplice malinteso. Gli uomini dell'Arma lo hanno denunciato e la vicenda è in mano alla magistratura.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

  • 'Sotto il sole di Riccione' arriva Tommaso Paradiso, frontman dei The Giornalisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento