Monica Sanchi e Dritan Demiraj arrivano in Tribunale a Rimini. Nominati i periti

La coppia, implicata nell'omicidio di Silvio Mannina e Lidia Nusdorfi, ha partecipato all'udienza per l'incidente probatorio e la nomina dei periti

Aula del Tribunale di Rimini blindata, giovedì mattina, per l'arrivo di Monica Sanchi e Dritan Demiraj, la coppia diabolica che ha progettato il doppio omicidio di Silvio Mannina, il cui cadavere è stato poi ritrovato nella palude dell'ex cava In.Cal.System di San Martino dei Mulini, e di Lidia Nusdorfi, uccisa a coltellate nella stazione ferroviaria di Mozzate. I due fidanzati sono arrivati separatamente nel Palazzo di Giustiza per essere presenti all'udienza, a porte chiuse, per la nomina dei periti (due da parte del giudice e due da parte della difesa) che sono stati incaricati di analizzare, in sede di incidente probatorio, le tracce di sangue ritrovate nell'appartamento di Demiraj dove, secondo l'accusa, è stato attirato e ucciso Mannina. Entrambi sono apparsi molto provati, soprattutto la Sanchi che è apparsa appesantita  e trasandata. Le perizie medico legali per l'identificazione del Dna dovranno stabilire se le tracce ematiche trovate dai carabinieri a casa dell'albanese appartengano a Mannina, il 30enne residente in una casa famiglia di Bologna. Inoltre oggi la sorella di Mannina, attraverso il proprio legale, ha chiesto di essere ascoltata come persona informata sui fatti dal sostituto procuratore che segue il filone d'indagine riminese. La donna si è detta in possesso di informazioni utili alle indagini tra cui probabilmente anche particolari che potrebbero portare all' identificazione del terzo complice del fornaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

Torna su
RiminiToday è in caricamento