Monumento a don Giussani, pronto a partire il cantiere per la realizzazione

Il Comune di Rimini ha approvato la donazione e la collocazione dell’opera che avverrà nei mesi di luglio e agosto a totale cura e spesa del promotore

Sta per partire il cantiere per la realizzazione di un'opera che ricorderà la figura di don Luigi Giussani. Sarà collocato nella omonima rotatoria inaugurata il 24 agosto 2013, ubicata sulla Via della Fiera all’altezza di Via Monte Titano e Via Simonini.  Il luogo non è stato scelto a caso, anzi riveste un valore simbolico molto significativo in quanto evocativo dei numerosi Convegni di CL ospitati nel quartiere fieristico e, in precedenza, anche le edizioni del Meeting.
La creazione artistica sarà composta da antichi blocchi di pietra d’Istria e da un segno grafico con acciaio cor-ten che vuole rappresentare il carisma educativo di don Giussani con il tema “l’Enigma come fatto nella traiettoria umana”, da lui utilizzato per descrivere la traiettoria della storia umana sopra la quale incombe la presenza di una X, ovvero il nesso tra il proprio effimero e l'eterno. L’Amministrazione Comunale nell’ambito del vigente Regolamento per la realizzazione di interventi di Riqualificazione Urbana in rapporto pubblico-privato, ha approvato la donazione del monumento e ha autorizzato la collocazione dell’opera, che avverrà nei mesi di luglio e agosto a totale cura e spesa del promotore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra, registrata scossa di terremoto nell'entroterra riminese

  • Estetista abusiva pizzicata a lavorare in casa senza permessi

  • Ruspa come ariete per mettere a segno la spaccata nel supermercato

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Chiusi i seggi, la diretta elettorale delle elezioni regionali 2020

  • Scoperto dai Nas uno studio dentistico abusivo gestito da un odontotecnico

Torna su
RiminiToday è in caricamento