Morciano, per l'ampliamento della Fiera assolto l'ex sindaco Battazza: "Il fatto non sussiste"

"Mi è stata resa giustizia con una sentenza di assoluzione con formula piena"

Assolto dalle accuse di abuso d'ufficio sull’ampliamento del padiglione fieristico morcianese. Si chiude il lungo capitolo che ha visto coinvolto l'ex sindaco di Morciano Claudio Battazza, che aveva rinunciato alla prescrizione con l’intenzione di dimostrare le sue ragioni. Una sentenza di assoluzione con formula piena perché il "fatto non sussiste”.

Battazza ha pubblicato un post su Facebook per ringraziare i suoi legali gli avvocati Piero Venturi e Alessandro Totti e commentare la vicenda: “A distanza di ben nove anni dai fatti contestati, il collegio giudicante presso il tribunale di Rimini, presieduto dal Giudice Dott.ssa Pasini, mi ha reso giustizia e ha riconosciuto la piena legittimità dell’operato mio, come Sindaco, e dei funzionari del comune di Morciano di Romagna, pronunciando una sentenza di assoluzione con formula piena “perché il fatto non sussiste”.

“Si chiude così una vicenda giudiziaria generata da un esposto da parte di consiglieri di minoranza che hanno denunciato irregolarità nell’appalto per l’esecuzione delle opere di ampliamento del padiglione fieristico di Morciano.
Non posso nascondere la mia grande soddisfazione e la mia felicità per questo risultato, ma conservo però una grande amarezza per tutto quello che ho dovuto sopportare in questi lunghi anni”.

Il processo sull’ampliamento della fiera, nato da un esposto di consiglieri di minoranza, era solo uno dei fronti giudiziari sui quali Battazza è stato chiamato a rispondere: "Purtroppo non sono finiti gli strascichi giudiziari della mia esperienza fa primo cittadino di Morciano, ma vi assicuro che li affronterò con la stessa determinazione a dimostrare che ho sempre agito nell’interesse della comunità che ho amministrato e nel pieno rispetto della legge”.

Intanto, la sua bacheca facebook è stata sommersa da commenti di sostegno di tanti politici, fra cui l'assessore regionale Emma Petitti, e il consigliere regionale Giorgio Pruccoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento