Coronavirus, Morciano rimborsa rette degli asili nido e della mensa scolastica

Il rimborso per i giorni di chiusura dei servizi: un aiuto alle famiglie

Con riferimento all'ordinanza del presidente della Regione Emilia - Romagna e del ministro della Salute che prevede la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino al 1° marzo prossimo come forma di prevenzione per il contagio da coronavirus, il Comune di Morciano di Romagna ha deciso di tendere una mano alle famiglie di bambini e ragazzi che frequentano asili nido ed istituti scolastici comunali, chiusi per effetto dell'ordinanza. Il Comune rimborserà alle famiglie le rette dell'asilo per il periodo di effettiva chiusura, così come provvederà a detrarre le somme corrispondenti ai giorni di chiusura dalla rette per la mensa scolastica. Il rimborso sarà effettuato in maniera automatica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento