MotoGp, il sindaco di Misano: "Un crescendo di presenze, siamo la capitale dei motori"

Stefano Giannini entusiasta per il successo del week end motociclistico, "abbiamo puntato a creare intorno all'evento, un clima che facesse del Gran Premio a Misano un unicum nel panorama internazionale di queste manifestazioni"

Si è chiusa un'altra edizione da record del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. La soddisfazione per la crescita un evento che è diventato il principale in Italia, surclassando anche il Gran Premio di Formula 1 di Monza, è grande. E non sono solo per gli oltre 100 mila di domenica ma soprattutto per i quasi 160 mila dei tre giorni. ”Ricordo che all'inizio - ha commentato il sindaco di Misano, Stefano Giannini - quando la Motogp nel 2007 è tornata a Misano, i nostri gli albergatori, pur riconoscendo l'importanza dell'evento per la Riviera dal punto di vista della comunicazione, lamentavano che il Gran Premio aveva un indotto di presenze alberghiere non molto rilevante. Questo in parte era vero perchè le presenze maggiori e qualitativamente migliori (i team, i piloti, gli sponsor), sceglievano i quattro stelle di Riccione, Rimini e Cattolica, mentre a Misano i pernottamenti si limitavano alla giornata di sabato.  Per questo abbiamo puntato a creare intorno all'evento, un clima che facesse del Gran Premio a Misano un unicum nel panorama internazionale di queste manifestazioni". 

"Le iniziative: Dedikato, Arena 58, la spurtleda; Misanosupernight, Misano World Weekend; gli slogan: the riders' land, #impossibilenonesserci, sono stati carte vincenti per raccontare agli appassionati un'esperienza che solo a Misano si può vivere. Anzi ha portato ad avvicinare alla MotoGP, famiglie e turisti comuni che solo a Misano partecipano ad eventi che in altri posti nel mondo invece sono riservati agli appassionati puri - ha proseguito il primo cittadino. - Del resto anche la continuità della Superbike e del raduno mondiale Ducati hanno fatto sì che oggi Misano sia considerata nel mondo una capitale del turismo E ciò grazie a tanto volontariato e da quest'anno alla fondazione turistica. Ed i risultati si sono visti: il motomondiale non è stato un episodio domenicale ma per tutta la settimana c'è stato un crescendo di presenze culminate negli eventi spettacolari del Misano World Weekend che nella serate di venerdì e sabato ha portato all'arena 58, nel centro di Misano Mare, circa 20 mila persone. Ma anche le originali iniziative artistiche e culturali legate al mondo dei motori portate avanti negli ultimi anni dal Comune di Rimini hanno contribuito al contesto di passione che si respira solo da queste parti. Senza dimenticare che il prossimo anno Riccione ha già annunciato che punterà sulla promozione invitando 400 giornalisti per una settimana, per far vivere ai media il “clima” che si respira dalle nostre parti. Bene quindi avere rinnovato il contratto con Dorna fino al 2020, anche perchè a Valentino Rossi che ieri ha dimostrato di avere la voglia e la forza di correre ancora per 2 anni si aggiunge una Ducati che vuole tornare sul tetto del mondo, senza contare che i nostri piloti della Moto 3 e della Moto 2 stanno crescendo per diventare i prossimi campioni. Insomma una scommessa vinta che consente alla Riviera di lavorare a tutto gas anche nella prima metà di settembre”.

LO SPECIALE

>>MOTOGP, LA GARA: TRIONFA PEDROSA DAVANTI A ROSSI E LORENZO<<
>>MOTOGP, PARLA VALENTINO: QUELL'ENTRATA DI PEDROSA ALLA MARQUEZ...<<
>>MOTOGP, SCINTILLE LORENZO E ROSSI: "ENTRATA DURA"<<
>>MOTOGP, DELUSIONE DOVIZIOSO: "SERVE FORZA PER QUESTA DUCATI<<
>>MOTOMONDIALE, LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO<<
>>FOTO: LE CURVE "PERICOLOSE"<<

>>MOTO2, IL TRIONFO DI BALDASSARRI: LA GIOIA<<
>>MOTO3, BASTIANINI SFIORA LA VITTORIA: L'INTERVISTA<<
>>MISANO, UN WEEKEND DA RECORD: QUASI 160MILA SPETTATORI<<

>>MOTOGP A MISANO, IL PRIMO GIORNO: VOLA POL ESPARGARO<<
>>MOTO3 A MISANO, BASTIANINI VOLA: PAROLA AI PILOTI RIMINESI<<
>>MOTOGP A MISANO, VALENTINO E IL "VAFFA" AD ALEIX ESPARGARO<<
>>MOTOGP, IL CASO IANNONE: CORRE O NON CORRE?<<
>>CASCHI SPECIALI: PETRUCCI VICINO AI TERREMOTATI<<

>>INVASIONE GIALLA: LA CARICA DEI FEDELISSIMI DI ROSSI<<
>>BAGARINI AGGUERRITI: AUTODROMO ASSEDIATO DAI VENDITORI ABUSIVI<<
>>IL SABATO DI MISANO: STRAORDINARIA POLE DI LORENZO<<
>>PARLA VALENTINO: "LORENZO PUO' SCAPPARE<<
>>MOTO3: RIMINESI IN PRIMA FILA<<
>>RIMINITODAY ALLA SCOPERTA DI BULEGA E MIGNO: LA DOPPIA INTERVISTA<<

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento