Nasce l'associazione "La valle del Marecchia"

Idee e modelli per rendere la Valmarecchia viva e animata, un comitato di imprenditori uniti da passione ed entusiasmo. Giovedì si è costituita "La Valle del Marecchia"

Idee e modelli per rendere la Valmarecchia viva e animata, un comitato di imprenditori uniti da passione ed entusiasmo. Giovedì si è costituita “La Valle del Marecchia” un'Associazione organizzata e affiancata da CNA COMMERCIO e TURISMO.Il gruppo intende dare un'unica voce alle differenti realtà dei Comuni dell'Alta Valmarecchia, in base alle esperienze di imprenditori che vendono e producono servizi diversi tra loro.

Il gruppo di commercianti presentati giovedì nella Sala del Ridotto del Teatro di Novafeltria nasce e si costituisce nell’ambito del corso di formazione “Marketing del territorio” promosso da ECIPAR, conclusosi settimana scorsa.I temi trattati e sviluppati durante le lezioni sono nati dalle esigenze che il settore del commercio sente sempre più vive: rendersi più visibile e trovare nuovi canali per promuoversi valorizzandosi. Le lezioni si sono sviluppate in tre fasi; le prime due dedicate ai mezzi web per promuovere il territorio e le sue risorse, calandosi nei social network, nella vendita on-line e nella costruzione dei siti; la terza parte è stata interamente dedicata alla valorizzazione delle tipicità del territorio.

Il corso ha generato, oltre ad idee concrete da sviluppare, anche e soprattutto la volontà dei partecipanti di unirsi in un gruppo di lavoro che superasse i confini deo rispettivi Comuni di provenienza. Tra i progetti scaturiti dall’Associazione, “2 pieghe in Valmarecchia”, il giro dei sette comuni dedicato ai motociclisti, con soste programmate e degustazioni durante il percorso, visite guidate e una notte di pernottamento. E ancora, il percorso “Scendendo lungo il fiume”, dedicato a chi desidera visitare i locali tipici e le bellezze dell’entroterra, con tappe che toccano cultura, enogastronomia e arte. Un’altra idea da promuovere riguarda la produzione dei formaggi tipici, la creazione delle fosse, l’infossatura, l’attesa: insomma, un pacchetto di “lezioni” che calano l’ospite negli autentici ritmi di produzione del formaggio di fossa di Talamello.

La nuova Associazione si affianca alle già esistenti unioni di commercianti dei singoli Comuni, con le quali, se ci sarà volontà condivisa, potranno in futuro nascere positive collaborazioni. Partecipano all'Associazione “La Valle del Marecchia” imprenditori dei Comuni di Novafeltria, San Leo, Pennabilli, Verucchio, Talamello:

    Elena Vannoni di C’era una volta una Regina

    Silvana Silvestri del ristorante Il Prezzemolo

    Romina Belloni del negozio Le cose di Amelie

    Danilo Pavani del Ristorante Madamadorè

    Sara Gentili dell’Erboristeria Erba Medica

    Novella Furlan della Taverna Delle Guardie

    Giancarlo Santoni della Tabaccheria Arte e fumo

    Valentina Guidi della Gelateria di San Leo

    Rosalba Olei del Minimarket di San Leo

    Paola Neri di Novasport

    Sofia Pandolfi dell’Autosalone Pandolfi

    Grazia Mara di Montefeltro Servizi

    Maria Pia Bartolucci di Tipicità Italiane

    Stefano Balducci Alimentari Balducci

Hanno presenziato alla conferenza stampa il Presidente della Comunità Montana Alta Valmarecchia e Sindaco di Maiolo Marcello Fattori, il Sindaco di Pennabilli Lorenzo Valenti, L’Assessore al Turismo e Attività Economiche di Sant’Agata Feltria Franco Vicini, per Cna il Responsabile Politico Valmarecchia Ivano Panigalli, Beatrice Piva Cna Commercio e Turismo.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • L'appello di una famiglia : "Aiutateci a ritrovare Greta"

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Investita mentre attraversa lo svincolo, pedone in gravi condizioni

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento