Nel casolare abbandonato spuntano slot-machine rubate

Le apparecchiature elettroniche erano state sottratte in un bar di Santarcangelo lo scorso 18 settembre nel corso di un furto con spaccata. I contenitori delle monete sono stati trovati forzati

Nel pomeriggio di mercoledì, verso le 16, una pattuglia dei carabinieri stava percorrendo via Carpi quando ha notato, nei pressi di un casolare abbandonato, una macchinetta cambiasoldi e due slot-machine forzate. Dai riscontri è emerso che le apparecchiature elettroniche erano state rubate, lo scorso 18 settembre, in un furto con spaccata consumato in un bar di Santarcangelo. Sono in corso le indagini per riuscire ad individuare elementi utili per gli inquirenti ad  individuare gli autori del colpo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      In migliaia per il ‘battesimo’ del nuovo passaggio ciclopedonale di via Roma - FOTO

    • Cronaca

      Spari contro la casa di un noto commercialista, intimidazione al professionista

    • Cronaca

      Primo maggio di libertà per una tartaruga marina: dopo la cura, il rilascio

    • Cronaca

      Novemila persone alla "Rimini Marathon": vince l’azzurro Daniele Meucci

    I più letti della settimana

    • Morto dopo aver bevuto dell'acido, sequestrati i lotti di aranciata

    • Distrazione fatale, beve da una bottiglietta che conteneva liquido corrosivo

    • Morto dopo aver bevuto acido, spuntano nuovi elementi investigativi

    • Trovato a terra in una pozza di sangue, giallo a San Giuliano

    • Bambino di 2 mesi picchiato e ridotto a un vegetale, genitori a processo

    • Sfregiata con l'acido, Gessica ed Eddy faccia a faccia per la prima udienza del processo

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento