Nel casolare abbandonato spuntano slot-machine rubate

Le apparecchiature elettroniche erano state sottratte in un bar di Santarcangelo lo scorso 18 settembre nel corso di un furto con spaccata. I contenitori delle monete sono stati trovati forzati

Nel pomeriggio di mercoledì, verso le 16, una pattuglia dei carabinieri stava percorrendo via Carpi quando ha notato, nei pressi di un casolare abbandonato, una macchinetta cambiasoldi e due slot-machine forzate. Dai riscontri è emerso che le apparecchiature elettroniche erano state rubate, lo scorso 18 settembre, in un furto con spaccata consumato in un bar di Santarcangelo. Sono in corso le indagini per riuscire ad individuare elementi utili per gli inquirenti ad  individuare gli autori del colpo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Gregge attaccato dai lupi nell'entroterra riminese, è strage di animali

    • Politica

      Riccione, il sindaco sfiduciato. Finisce l'era Tosi: "Volevamo rilanciare la Perla Verde"

    • Cronaca

      Gnassi: "Sul campo rom basta cavalcare la vicenda in chiave strumentale"

    • Cronaca

      Su Facebook offre lavoro in una nota clinica in cambio di sesso

    I più letti della settimana

    • Folle inseguimento nella notte, distrutte 2 auto e feriti 4 carabinieri

    • Far West alle Befane, ladri tentano di investire guardia che è costretta a sparare

    • Malviventi in azione nella notte, guardia giurata spara contro i banditi

    • Ritrovato il corpo nudo e senza vita di una donna lungo il Marecchia

    • Macabro ritrovamento lungo il Marecchia: identificato il corpo senza vita

    • Violenta rapina in gioielleria: addetta malmenata dal malvivente

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento