Nel casolare abbandonato spuntano slot-machine rubate

Le apparecchiature elettroniche erano state sottratte in un bar di Santarcangelo lo scorso 18 settembre nel corso di un furto con spaccata. I contenitori delle monete sono stati trovati forzati

Nel pomeriggio di mercoledì, verso le 16, una pattuglia dei carabinieri stava percorrendo via Carpi quando ha notato, nei pressi di un casolare abbandonato, una macchinetta cambiasoldi e due slot-machine forzate. Dai riscontri è emerso che le apparecchiature elettroniche erano state rubate, lo scorso 18 settembre, in un furto con spaccata consumato in un bar di Santarcangelo. Sono in corso le indagini per riuscire ad individuare elementi utili per gli inquirenti ad  individuare gli autori del colpo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La magia del Circo per festeggiare l'arrivo dello chef numero 1 al mondo Massimo Bottura

  • Cronaca

    Guardia di Finanza, un anno a tutto campo: lotta ai "furbetti" del fisco

  • Cronaca

    Lotta ai "pallinari", agli sbandati e al degrado: maxi controlli della Polizia, un arresto e 10 denunce

  • Sport

    Enea Bastianini festeggia il primo posto al Gran Premio di Catalunya

I più letti della settimana

  • Si preannuncia uno spettacolo da brividi: ecco l'eclissi di luna più lunga del secolo

  • Prima chiama la moglie, dopo poche ore viene trovato morto in un dirupo

  • Tromba d'aria si abbatte sulla spiaggia, volano lettini, attrezzature e gonfiabili

  • Esplode la fognatura, i liquami si riversano nel sottopasso

  • L'intera riviera va in tilt, insieme alle fogne, per 50 millimetri di pioggia

  • Aperti gli scarichi fognari in mare, stop ai tuffi per i liquami

Torna su
RiminiToday è in caricamento