Nel casolare abbandonato spuntano slot-machine rubate

Le apparecchiature elettroniche erano state sottratte in un bar di Santarcangelo lo scorso 18 settembre nel corso di un furto con spaccata. I contenitori delle monete sono stati trovati forzati

Nel pomeriggio di mercoledì, verso le 16, una pattuglia dei carabinieri stava percorrendo via Carpi quando ha notato, nei pressi di un casolare abbandonato, una macchinetta cambiasoldi e due slot-machine forzate. Dai riscontri è emerso che le apparecchiature elettroniche erano state rubate, lo scorso 18 settembre, in un furto con spaccata consumato in un bar di Santarcangelo. Sono in corso le indagini per riuscire ad individuare elementi utili per gli inquirenti ad  individuare gli autori del colpo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Cronaca

      Dopo la notte di sesso sfrenato con l'escort arrivano i ricatti

    • Cronaca

      Minorenne albanese "abbandonato" davanti alla Questura, individuati i parenti

    • Incidenti stradali

      Centrato in pieno da uno scooterista, anziano ciclista in gravi condizioni

    I più letti della settimana

    • Suv sbanda e viene colpito da un'auto: schianto con otto feriti sull'Adriatica

    • Salto di carreggiata sull'Adriatica, camion centra la vettura di un ragazzo

    • Malore e scontro frontale sulla Tolemaide: paura per 4 calciatori dell'Igea Marina

    • Minacciato dagli altri detenuti, Eddy Tavares trasferito dal carcere dei "Casetti"

    • Fiamme nell'agriturismo all'ora di pranzo, intervengono i vigili del fuoco

    • Noto industriale riminese indagato per bancarotta fraudolenta

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento