Nel casolare abbandonato spuntano slot-machine rubate

Le apparecchiature elettroniche erano state sottratte in un bar di Santarcangelo lo scorso 18 settembre nel corso di un furto con spaccata. I contenitori delle monete sono stati trovati forzati

Nel pomeriggio di mercoledì, verso le 16, una pattuglia dei carabinieri stava percorrendo via Carpi quando ha notato, nei pressi di un casolare abbandonato, una macchinetta cambiasoldi e due slot-machine forzate. Dai riscontri è emerso che le apparecchiature elettroniche erano state rubate, lo scorso 18 settembre, in un furto con spaccata consumato in un bar di Santarcangelo. Sono in corso le indagini per riuscire ad individuare elementi utili per gli inquirenti ad  individuare gli autori del colpo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tentato omicidio aggravato dal razzismo e dai motivi futili

    • Cronaca

      Misteriosa intossicazione tra gli studenti durante le lezioni, evacuata la scuola

    • Politica

      Aggressione a sfondo razzista, le reazioni del mondo politico e istituzionale

    • Cronaca

      Inseguito dai carabinieri, sbanda e finisce nel fosso con lo scooter

    I più letti della settimana

    • Falciato sulla Marecchiese, ragazzino trasportato al "Bufalini" in eliambulanza

    • Automobilisti attenzione: installati i nuovi photored negli incroci di Rimini

    • Il canale scava sotto terra, si apre una voragine sulla strada

    • Tentato omicidio, lo accoltella e poi cerca di finirlo investendolo

    • Neo 18enne senza patente innesca folle inseguimento con la Stradale

    • Diciottenne bellariese prova una moto con il foglio rosa, rovina a terra e si ferisce

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento