Nella prima domenica d'estate blitz antiabusivismo commerciale in spiaggia

L'attività si è focalizzata in particolare tra gli stabilimenti balneari 120 e 125, dove si è proceduto al sequestro di alcuni articoli.

Nella prima domenica d'estate gli agenti della Questura di Rimini, coadiuvati anche da Guardia Finanza, Capitaneria di Porto, Polizia Municipale e Corpo Forestale dello stato, sono stati impegnati in una serie di controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale sul litorale riminese. L'attività si è focalizzata in particolare tra gli stabilimenti balneari 120 e 125, dove si è proceduto al sequestro di alcuni articoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Santarcangelo piange la scomparsa della giovane mamma falciata dal suv

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Bisarca tamponata in A14 "perde" un veicolo che trasportava

Torna su
RiminiToday è in caricamento