Nella prima domenica d'estate blitz antiabusivismo commerciale in spiaggia

L'attività si è focalizzata in particolare tra gli stabilimenti balneari 120 e 125, dove si è proceduto al sequestro di alcuni articoli.

Nella prima domenica d'estate gli agenti della Questura di Rimini, coadiuvati anche da Guardia Finanza, Capitaneria di Porto, Polizia Municipale e Corpo Forestale dello stato, sono stati impegnati in una serie di controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale sul litorale riminese. L'attività si è focalizzata in particolare tra gli stabilimenti balneari 120 e 125, dove si è proceduto al sequestro di alcuni articoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Vasco Rossi torna a maggio in Riviera per le prove del suo nuovo tour

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Nell'area ex Velvet aprono un birrificio e un pub, assunte venti persone: "Un'impresa folle"

Torna su
RiminiToday è in caricamento