Scattato il piano antineve, i mezzi di pulizia sulle strade collinari

Tenuto sotto controllo dalle squadre comunali l'evolversi della situazione, al momento scongiurata la chiusura delle scuole

E’ stato come al solito nella parte collinare del territorio comunale che si sono manifestati con maggior intensità i primi fenomeni nevosi che da metà mattina hanno interessato, in maniera più debole, anche la parte urbana della città. Un’evolversi della situazione meteo che le squadre coordinate da Anthea previste dal Piano neve comunale stanno fin dal loro manifestarsi monitorando per essere pronti ad intervenire quando le caratteristiche del maltempo lo richiedono, come è avvenuto sulla via San Paolo dove la quantità di neve ha consentito e consigliato l’entrata in azione verso le ore 12 dei mezzi antineve dotati di lame. Azione preventiva col sale, invece, su via Santa Cristina, Montecieco, Covignano, Sant’Aquilina, Marignano. Rimane alta l’attenzione per coordinare gli interventi migliori a seconda dell’evolversi delle condizioni meteorologiche nel corso della giornata. Al momento, comunque, sembra essere scongiurata la chiusura delle scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Riccione non si ferma e pensa alla nuova stagione turistica

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento