Nikka e Malindi chiusi per motivi di ordine pubblico dopo risse e accoltellamenti

Il provvedimento è stato richiesto dai carabinieri intervenuti nei due locali ed è stato firmato dal Questore di Rimini

Stop ai balli per il Nikka, di Riccione, e il Malindi, di Cattolica, dopo che il Questore di Rimini Francesco De Cicco ha firmato l'ordinanza di sospensione delle licenze per motivi di ordine pubblico sulla base dell'articolo 100 del Tulps. Risse, accoltellamenti e pestaggi di buttafuori, gli episodi più gravi per cui la polizia Amministrativa dopo aver raccolto gli atti ha preparato la relazione che ha portato alla chiusura di 20 giorni per il Malindi e di 15 per il Nikka. La richiesta era arrivata dai carabinieri che ultimamente, in diverse circostanze, erano dovuti intervenire presso i due esercizi pubblici

In particolare al “Malindi”, la zona destinata al ballo sulla spiaggia nei pressi del locale “Bikini”, la notte dello scorso 6 giugno in uno scontro tra un gruppo di giovani italiani e moldavi, un 19enne straniero era finito in ospedale con una ferita da taglio all’addome. Solo tre sere dopo, due pattuglie dei carabinieri erano intervenute per una rissa che aveva addirittura coinvolto 25 persone nel parcheggio. Per il “Nikka”discoteca sul lungomare di Riccione, quella notificata ieri sera dalla polizia di Stato, è la terza sospensione per motivi di ordine pubblico. L’aggressione, mercoledì scorso, di un ragazzo di 28 anni che ha riportato la rottura della mascella si aggiunge alle diverse risse che hanno riguardato il locale in aprile per cui si è reso necessario l’intervento dei carabinieri e ai molteplici atti di vandalismo sia alle auto parcheggiate vicino alla discoteca sia ai danni degli stabilimenti balneari limitrofi. Il locale che in passato ha avuto problemi anche legati allo spaccio di droga e alla vendita di alcolici a minorenni

image002-17-14

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

image001-18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento