Nomade di 16 anni ruba all'interno di una casa: con lei anche un bambino

Nel pomeriggio di venerdì al termine degli accertamenti di rito, i Carabinieri di Riccione, traevano in arresto, per il reato di furto aggravato, una nomade di 16 anni in Italia senza fissa dimora

Nel pomeriggio di venerdì al termine degli accertamenti di rito, i Carabinieri di Riccione, traevano in arresto, per il reato di furto aggravato, una nomade di 16 anni in Italia senza fissa dimora. La giovane, nella tarda mattinata, mediante l’effrazione della porta d’ingresso, si è introdotta insieme ad un bambino, all’interno dell’abitazione di un 44enne di Riccione che però li ha sorpresi mentre tentavano allontanarsi con alcuni oggetti di bigiotteria. La pattuglia di militari, allertata tramite il “112” da alcuni condomini che avevano assistito evento – è immediatamente intervenuta in loco ed è riuscita a bloccare i due giovanissimi ed a recuperare l’intera refurtiva. L’arrestata, è stata accompagnata presso il centro di prima accoglienza minorile di Bologna mentre il bimbo è stato affidato ad una struttura protetta del territorio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in A14, automobilista perde la vita in un drammatico schianto

  • Valentino Rossi regala emozioni: tra due ali di folla giallo-fluo la passerella per le strade di casa

  • Prende male le misure, camionista incastrato nel sottopassaggio

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Incidente fra tre auto, grave un uomo estratto dalle lamiere

Torna su
RiminiToday è in caricamento