Non pedala sulla pista ciclabile, ciclista multato dai carabinieri

Inutili le proteste dell'uomo quando i militari dell'Arma lo hanno fermato e poi estratto il blocchetto dei verbali

Multa da 26 euro, ridotta a 18,20 se pagata entro cinque giorni, per un ciclista pizzicato a pedalare sulla Marecchiese al di fuori della pista ciclabile. La sanzione, elevata dai carabinieri, è arrivata nella mattinata di lunedì quando l'uomo in sella alla due ruote si trovava lungo la strada in direzione di Rimini ed è stato raggiunto alle spalle da una pattuglia dell'Arma che ha esposto la paletta per fermarlo. Il 63enne, all'inizio, ha proseguito la sua corsa fino a quando è stato bloccato. Codice della strada alla mano, i carabinieri hanno spiegato al ciclista che avrebbe dovuto impegnare la pista ciclabile che corre lungo la Marecchiese come prevede la legge. Il 63enne è caduto dalle nuvole anche perchè, in quel momento, pare che anche altri ciclisti si trovassero lungo la strada fuori dal tracciato a loro riservato. Nonostante le proteste, tuttavia, è arrivata la sanzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento