Notte di liti a Cattolica: tra amici e fidanzati

Il primo intervento è stato effettuato intorno alle 22, quando un individuo al 112 ha segnalato di esser stato aggredito con un pugno al volto da un conoscente nei pressi di un bar

Due liti nel giro di poche ore nel mirino dei Carabinieri della Tenenza di Cattolica. Il primo intervento è stato effettuato intorno alle 22, quando un individuo al 112 ha segnalato di esser stato aggredito con un pugno al volto da un conoscente nei pressi di un bar. Gli uomini dell'Arma hanno trovato l’uomo da solo, invitandolo a recarsi presso il pronto soccorso e poi in sede per sporgere eventuale denuncia querela. Ma l'uomo ha scelto di non denunciare il fatto.

Poco dopo le 3 gli uomini dell'Arma sono intervenuti in piazza Curiel, dove era stata segnalata al 112 una lite in corso. Nella circostanza è stato individuato un uomo insanguinato ad una mano. I Carabnieri hanno accertato che lo stesso, poco prima, dopo aver litigato con la fidanzata, aveva dato un pugno alla vetrina di un negozio. L’ambulanza del “118”, fatta intervenire dai militari, ha provveduto a trasportare il soggetto al pronto soccorso di Cattolica per le medicazioni del caso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Per essere un campione devi essere anche un patacca!"

    • Cronaca

      Tremendo incendio manda in cenere auto in un parcheggio

    • Cronaca

      Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Cronaca

      Dopo la notte di sesso sfrenato con l'escort arrivano i ricatti

    I più letti della settimana

    • Salto di carreggiata sull'Adriatica, camion centra la vettura di un ragazzo

    • Minacciato dagli altri detenuti, Eddy Tavares trasferito dal carcere dei "Casetti"

    • Noto industriale riminese indagato per bancarotta fraudolenta

    • Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Centrato in pieno da uno scooterista, anziano ciclista in gravi condizioni

    • Niente posta nelle buchette, due postini finiscono indagati per gravi reati

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento