Occupazione dell'Amir, 33 denunce

Sono trentatre le persone denunciate per la manifestazione di mercoledì mattina scorso nella sede dell'Amir (ex sede Hera) di via Dario Campana, a Rimini

Sono trentatre le persone denunciate per la manifestazione di mercoledì mattina scorso nella sede dell'Amir (ex sede Hera) di via Dario Campana, a Rimini. Gli indagati, che fanno parte del movimento "Occupy Rimini", dovranno rispondere delle accuse di occupazione di proprietà privata e danneggiamento aggravato. Il gruppo aveva protestato contro le risposte della politica e del settore privato alla crisi economica, ritenute inefficaci e a sfavore dei giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I contestatori continueranno nella loro opera di sensibilizzazione della cittadinanza per quanto concerne il progetto "Laboratorio Sociale Cittadino". Venerdì prossimo è in programma alle 11.30 un’assemblea pubblica alla Vecchia Pescheria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento