Omicidio, il killer confessa: "Ho sparato io, ma lui voleva sesso"

Parla e parte al contrattacco. Marco Zinnanti, il 22enne che ha ucciso domenica con due colpi di fucile il 55enne Leonardo Bernabini sostiene di sarebbe stato lui una "vittima", ma di attenzioni sessuali di Bernabini stesso