Omicidio Nusdorfi-Mannina: salgono a quattro gli arresti per il duplice delitto

Trovato e ammanettato dalla gendarmeria francese un albanese minorenne. Secondo l'ipotesi degli inquirenti, sarebbe colpevole di concorso in omicidio, occultamento di cadavere, rapina e violenza privata

Dritan Demiraj

Nella giornata in cui il corpo di Silvio Mannina viene traslato dall'obitorio di Rimini per essere sepolto nel milanese, arriva un nuovo arresto per il delitto del 30enne milanese avvenuto lo scorso 28 febbraio. E' stato fermato in Francia, dove vive in una casa famiglia, un 17enne albanese, ricercato dai carabinieri di Rimini per concorso in omicidio, occultamento di cadavere, rapina e violenza privata. Il fermo da parte della gendarmeria francese è avvenuto qualche giorno fa ma la notizia è stata divulgata solo nella giornata di martedì. E proprio oggi è stata restituita alla famiglia la salma di Silvio Mannina, ucciso da Dritan Demiraj, fornaio albanese di 29 anni, in carcere anche per aver assassinato l'ex compagna Lidia Nusdorfi, il primo marzo alla stazione di Mozzate (Como). Il corpo di Mannina era stato poi ritrovato il  24 aprile in un acquitrino nei pressi del lago Azzurro a 
Santarcangelo. Per l'omicidio del 30enne milanese, ma residente a Bologna in una casa famiglia, sono in carcere Demiraj, la sua attuale fidanzata, Monica Sanchi, 35enne riccionese, lo zio dell'albanese, Sadik Dine, pescatore di 60 anni residente a Rimini, e ora anche il minorenne albanese e legato al fornaio da una relazione di amicizia e di affari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

  • Turista polacco ripescato a 6 chilometri dalla riva da una motodraga

Torna su
RiminiToday è in caricamento