Operaio precipita nel vuoto e rimane incastrato nella cisterna delle fogne

Grave infortunio sul lavoro nella mattinata di giovedì in piazzale Medaglie d'Oro dove si sta realizzando il Piano di Salvaguardia della Balneazione

Grave infortunio sul lavoro, nella tarda mattinata di giovedì, a Rimini nel cantiere delle fogne tra le piazze Medaglie d'Oro e Kennedy con un operaio che è precipitato nel vuoto rimanendo incastrato in una cisterna. L'allarme è scattato poco prima di mezzogiorno quando, per cause ancora in corso di accertamento, l'uomo si trovava in una struttura di piazzale Medaglie d'Oro e, all'improvviso, è piombato a terra in una cisterna dove è rimasto incastrato. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e il personale del 118, arrivato nel cantiere con ambulanza e auto medicalizzata, che vista la gravità della situazione ha allertato anche l'elicottero da Ravenna. Il personale del 115 ha provveduto ad imbracare il ferito con le corde di sicurezza e, utilizzando una gru del cantiere, ha issato il ferito riportandolo in superfice. L'operaio, del quale non sono state fornite le generalità, sepper grave per le ferite riportate era cosciente. In piazzale Medaglie d'Oro, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti i carabinieri e la Medicina del Lavoro.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

Torna su
RiminiToday è in caricamento