Operaio precipita in uno scavo, trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena

L'uomo si stava occupando della realizzazione del sistema fognario tra Bellaria e Santa Giustina, soccorso dal 118 è ricoverato in prognosi riservata nel nosocomio cesenate

Grave infortunio sul lavoro, mercoledì sera verso le 19, in un cantiere che sta realizzando l'impianto fognario tra Bellaria e Santa Giustina. Un operaio 44enne, mentre stava collocando una tubatura nel fossato ha perso improvvisamente l'equilibrio ed è precipitato sul fondo della trincea. Dopo un volo di oltre 2 metri è rimasto privo di coscienza mentre, i suoi colleghi, hanno allertato il 118. Sul posto sono intervenuti l'ambulanza e l'auto medicalizzata con i sanitari che, vista la situazione, hanno deciso l'immediato trasferimento al "Bufalini" di Cesena dove l'uomo è stato ricoverato in prognosi riservata anche se non sarebbe in pericolo di vita. Nel cantiere sono intervenuti anche i carabinieri e il personale della Medicina del Lavoro per accertare eventuali violazioni della normativa inerente la sicurezza sul lavoro.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

Torna su
RiminiToday è in caricamento