Operaio precipita in uno scavo, trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena

L'uomo si stava occupando della realizzazione del sistema fognario tra Bellaria e Santa Giustina, soccorso dal 118 è ricoverato in prognosi riservata nel nosocomio cesenate

Grave infortunio sul lavoro, mercoledì sera verso le 19, in un cantiere che sta realizzando l'impianto fognario tra Bellaria e Santa Giustina. Un operaio 44enne, mentre stava collocando una tubatura nel fossato ha perso improvvisamente l'equilibrio ed è precipitato sul fondo della trincea. Dopo un volo di oltre 2 metri è rimasto privo di coscienza mentre, i suoi colleghi, hanno allertato il 118. Sul posto sono intervenuti l'ambulanza e l'auto medicalizzata con i sanitari che, vista la situazione, hanno deciso l'immediato trasferimento al "Bufalini" di Cesena dove l'uomo è stato ricoverato in prognosi riservata anche se non sarebbe in pericolo di vita. Nel cantiere sono intervenuti anche i carabinieri e il personale della Medicina del Lavoro per accertare eventuali violazioni della normativa inerente la sicurezza sul lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruspa come ariete per mettere a segno la spaccata nel supermercato

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Estetista abusiva pizzicata a lavorare in casa senza permessi

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

  • Alberta Ferretti sfila con la nuova collezione a Rimini e sarà uno show in omaggio a Fellini

Torna su
RiminiToday è in caricamento