Operazione "Felix", pusher e "cavalli" per inondare di droga la Valmarecchia

E' di 7 ordinanze di custodia cautelare il bilancio del blitz dei carabinieri di Novafeltria che hanno stroncato la banda di spacciatori

Feste e sagre paesane ma, anche, tornei di calcetto e noti locali dell'entroterra. Questo il terreno di vendita della banda di spacciatori scardinata, all'alba di lunedì, dai carabinieri di Novafeltria che hanno eseguito 7 ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione "Felix". L'indagine era partita nel marzo 2013 quando, alcuni genitori disperati, si erano rivolti agli inquirenti dell'Arma dopo aver scoperto che i loro figli erano caduti nel vortice della droga. E' così iniziato un lungo lavoro di pedinamento, reso ancor più difdicile dalla scaltrezza degli spacciatori che evitavano di utilizzare i cellulari per vendere la droga preferendo incontrare i clienti, anche minorenni, nei luoghi più disparati come, appunto, le manifestazioni dell'entroterra o, addirittura, il cimitero di Perticara.

+++ IL VIDEO DEGLI ARRESTI +++

Ed era proprio a perticara la base logistica del gruppo che vedeva, al vertice, due cognati di 33 e 36 anni. I due, avvalendosi della complicità di un gruppo di pusher che battevano tutta l'alta Valmarecchia spingendosi fino ai confini con la Toscana, erano in grado di garantire il continuo approvvigionamento dei clienti. In particolare D.L., detto "lo zingaro", utilizzava anche delle strategie di marketing con gli acquirenti e, come un perfetto imbonitore, decantava la qualità della cocaina che smerciva arrivando anche a venderla a credito per farla "provare". Al termine delle indagini, il pubblico ministero che ha coordinato l'indagine ha chiesto e ottenuto gli arresti per i due capibanda, gli arresti domiciliari per 3 "cavalli", tutti ragazzi con una età compresa tra i 22 e i 26 anni, e l'obbligo di dimora sia per la sorella del 33enne al vertice della banda che per un altro "cavallo" 26enne. Secondo gli inquirenti dell'Arma, il giro di spaccio messo in piedi dal gruppo era particolarmente florido e capillare.

 

carabinieri novefeltria arresti operazione felix - 03-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Orrore al porto di Rimini: trovato un cadavere all'interno di una valigia abbandonata

    • Cronaca

      Un "Fedele Riposo" per i nostri amici a quattrozampe: il cimitero per cani e gatti

    • Cronaca

      Trovato con eroina alla stazione di Rimini: arrestato un 23enne

    • Cronaca

      Via Emilia, slitta l'inizio dei lavori: cantiere aperto anche di notte

    I più letti della settimana

    • Orrore al porto di Rimini: trovato un cadavere all'interno di una valigia abbandonata

    • Falciato sulla Marecchiese, ragazzino trasportato al "Bufalini" in eliambulanza

    • Tentato omicidio, lo accoltella e poi cerca di finirlo investendolo

    • Automobilisti attenzione: installati i nuovi photored negli incroci di Rimini

    • Il canale scava sotto terra, si apre una voragine sulla strada

    • Misteriosa intossicazione tra gli studenti durante le lezioni, evacuata la scuola

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento