Incidente all'ospedale, elettricista cade e sbatte la testa: è in Rianimazione

Incidente sul lavoro giovedì mattina all'ospedale di Santarcangelo. Il fatto è successo intorno alle 11. Un elettricista, dipendente di una ditta riminese, è caduto da una scala battendo la testa

Incidente sul lavoro giovedì mattina all'ospedale di Santarcangelo. Il fatto è successo intorno alle 11. Un elettricista, dipendente di una ditta riminese, è caduto da una scala battendo la testa. L'operaio, 38enne di Coriano, stava lavorando alla manutenzione dell'impianto elettrico dell'Ospedale, ha perso l'equilibrio ed è caduto dalla scala. L'uomo nell'impatto ha riportato un trauma cranico. Immediati i soccorsi.

Il malcapitato è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. I medici si sono riservati la prognosi. Ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto intervenivano i militari della locale Stazione Carabinieri che procedono congiuntamente a personale della medicina del lavoro della ASL di Rimini.

Si tratta dell’ennesimo infortunio sul lavoro che ripropone l’attualità dei controlli ai cantieri edili che continueranno ad essere attenzionati dalle Compagnie Carabinieri congiuntamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Rimini e ad ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro di Rimini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La magia del Circo per festeggiare l'arrivo dello chef numero 1 al mondo Massimo Bottura

  • Cronaca

    Guardia di Finanza, un anno a tutto campo: lotta ai "furbetti" del fisco

  • Cronaca

    Lotta ai "pallinari", agli sbandati e al degrado: maxi controlli della Polizia, un arresto e 10 denunce

  • Sport

    Enea Bastianini festeggia il primo posto al Gran Premio di Catalunya

I più letti della settimana

  • Si preannuncia uno spettacolo da brividi: ecco l'eclissi di luna più lunga del secolo

  • Prima chiama la moglie, dopo poche ore viene trovato morto in un dirupo

  • Tromba d'aria si abbatte sulla spiaggia, volano lettini, attrezzature e gonfiabili

  • Esplode la fognatura, i liquami si riversano nel sottopasso

  • L'intera riviera va in tilt, insieme alle fogne, per 50 millimetri di pioggia

  • Aperti gli scarichi fognari in mare, stop ai tuffi per i liquami

Torna su
RiminiToday è in caricamento