giovedì, 24 aprile 14℃

Incidente all'ospedale, elettricista cade e sbatte la testa: è in Rianimazione

Incidente sul lavoro giovedì mattina all'ospedale di Santarcangelo. Il fatto è successo intorno alle 11. Un elettricista, dipendente di una ditta riminese, è caduto da una scala battendo la testa

Redazione 4 maggio 2012

Incidente sul lavoro giovedì mattina all'ospedale di Santarcangelo. Il fatto è successo intorno alle 11. Un elettricista, dipendente di una ditta riminese, è caduto da una scala battendo la testa. L'operaio, 38enne di Coriano, stava lavorando alla manutenzione dell'impianto elettrico dell'Ospedale, ha perso l'equilibrio ed è caduto dalla scala. L'uomo nell'impatto ha riportato un trauma cranico. Immediati i soccorsi.

Il malcapitato è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. I medici si sono riservati la prognosi. Ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto intervenivano i militari della locale Stazione Carabinieri che procedono congiuntamente a personale della medicina del lavoro della ASL di Rimini.

Annuncio promozionale

Si tratta dell’ennesimo infortunio sul lavoro che ripropone l’attualità dei controlli ai cantieri edili che continueranno ad essere attenzionati dalle Compagnie Carabinieri congiuntamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Rimini e ad ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro di Rimini.

Santarcangelo di Romagna
infortunio sul lavoro

Commenti